I servizi omnicanale che i clienti di articoli per animali domestici vorrebbero!

Il settore della vendita di articoli per gli animali domestici sta crescendo ad un tasso del 6% all’anno, da 216 miliardi di dollari nel 2020 a 232 miliardi di dollari nel 2021*. In Europa, le vendite hanno generato quasi 22 miliardi di dollari di ricavi nel 2020*.

I retailer che operano nel settore sono tra i pochi che hanno visto i loro guadagni crescere durante questi anni di crisi. Con la pandemia infatti, il numero di nuove adozioni di animali domestici è aumentato, il che ha avuto una conseguenza immediata: la spesa per il cibo, gli accessori e la cura degli animali è aumentata notevolmente.

Quali sono dunque le nuove abitudini e necessità degli acquirenti nel settore degli animali domestici? E perché le soluzioni omnicanale sono una risposta a queste nuove tendenze?
Mettiamo a vostra disposizione la nostra esperienza in questo settore per darvi tutte le informazioni necessarie.

PER SAPERNE DI PIU SCARICA ORA LA GUIDA “SERVIZI OMNICANALE PER NEGOZI DI ANIMALI”

Chi compra articoli per animali domestici quali soluzioni omnicanale vuole?

Tutti i retailer, in ogni settore, stanno offrendo sempre più servizi ai clienti che a loro volta hanno aspettative sempre più alte e precise.
I requisiti fondamentali per offrire un’esperienza di acquisto omnicanale sono 3:

  • Il cliente omnicanale vuole poter controllare la disponibilità dei prodotti 

Quando visitano uno store di articoli per animali domestici, soprattutto di cibo per animali (che rappresenta più del 70% del fatturato dei negozi di animali**), i vostri clienti vogliono essere sicuri che l’articolo che stanno cercando sia disponibile sugli scaffali. Raramente questo tipo di acquisti è fatto in anticipo, il cliente vuole essere sicuro che il suo ordine sia preparato, spedito e recapitato nel più breve tempo possibile.

  • Il cliente omnicanale vuole la consegna a domicilio veloce

Quando ordinano sul tuo sito di e-commerce, i clienti si aspettano una consegna veloce, o addirittura che gli vengano offerte opzioni di consegna speciali come ad esempio, la consegna a domicilio per un pacco di 20 kg di cibo secco. Le informazioni che sono date in fase di check out devono essere reali e certe, il cliente ha bisogno che l’ordine sia consegnato nei tempi indicati al momento dell’acquisto, meglio se ha questa informazione sui tempi di consegna prima del pagamento/checkout, solo così tornerà sul vostro sito di e-commerce per un nuovo ordine e lascerà una recensione positiva.

  • Il cliente omnicanale vuole poter ritirare il suo ordine in poco tempo

I vostri clienti vogliono poter ritirare gli acquisti per i loro animali domestici rapidamente, o addirittura entro un’ora. Non vogliono però perdere tempo andando in negozio a cercare il prodotto tra gli scaffali, vogliono che il loro ordine on line sia confermato, preparato in tempo record così che loro stessi possano poi ritirarlo altrettanto velocemente.

PER SAPERNE DI PIU SCARICA ORA LA GUIDA “SERVIZI OMNICANALE PER NEGOZI DI ANIMALI”

Vendita di prodotti per animali domestici: perché l’omnicanalità è la risposta?

Retailer e brand per animali hanno già iniziato a sfruttare strategie omnicanale per la gestione dei loro ordini. L’omnicanalità fornisce soluzioni innovative a tutti i retailer del settore, che siano singoli marketplace come ManoMano o grandi catene di negozi come Pets At Home o Truffaut. Noi di OneStock possiamo affermare che un sistema di gestione degli ordini facile ed intuitivo aumenta i volumi di vendita di quasi il 25%: il passaggio ad un OMS omnicanale è indispensabile!

L’omnicanalità vi permette di :

  • Vendere tutto il vostro catalogo prodotti su tutti i vostri canali di vendita
  • Aumentare le vendite e fidelizzare i clienti mostrando dando loro informazioni affidabili e precise sugli stock e sui tempi di consegna (Delivery Promise)
  • Migliorare l’esperienza del cliente grazie a soluzioni digitali sempre più apprezzate: Click & Collect, Express Click & Collect, Order in Store, ecc.

PER SAPERNE DI PIU SCARICA ORA LA GUIDA “SERVIZI OMNICANALE PER NEGOZI DI ANIMALI”

Altre letture